Women's Hurdles

Stampa
Categoria: Il Comitato Provinciale Creato Martedì, 21 Febbraio 2023 Ultima modifica il Martedì, 21 Febbraio 2023 Pubblicato Martedì, 21 Febbraio 2023 Scritto da Massimiliano

sot5w04jq2bvxzix

Donne e sport si può fare – i ricercatori del CNR alla FIPSAS il 4 marzo.

Women’s hurdle - un corso dedicato ad esperti e tecnici di tutti i settori federaliper comprendere, sviluppare e promuovere, l'attività fisica e lo sport nelle donne, in particolare quelle con famiglia e carichi di lavoro. Sarà presentato dal CNR il 4 marzo, con la collaborazione del Comitato Provinciale FIPSAS di Roma e il supporto del Responsabile Regionale della Didattica Subacquea, presso la sede del Comitato Provinciale e Regionale FIPSAS di via Flaminia 830 a Roma a partire dalle ore 9.00.

Lo sport per le donne è spesso difficile da praticare, ci sono tanti ostacoli, famiglia, carriera, figli, ma è importantissimo per il loro benessere fisico e psicologico. La ricerca del Consiglio Nazionale delle Ricerche, punta a far emergere alcuni principi - ‘Regole d’oro’ - che possono tracciare la strada per un maggior coinvolgimento delle donne nella pratica dello sport.

Si tratta dei risultati del progetto europeo ‘Women’s Hurdles’ (Gli ostacoli delle donne) co-finanziato dal programma ERASMUS+ SPORT e realizzato dal Consiglio nazionale delle Ricerche – CNR, in partenariato con Bulgarian Sports Development Association – BSDA (Bulgaria), l’Istituto Europeo per lo Sviluppo Socio Economico – ISES (Italia), la Hellenic Heart Foundation (Grecia), Guild of Independent Creators – NKG (Lituania) e la Cardioprevent Medical Foundation (Romania).

L’evento aperto a tutti include il coffebreak e il lunch. Ai partecipanti sarà offerto un gadget personalizzato CNR FIPSAS. Il corso è aperto a tutti ma è necessario registrarsi inviando una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. con nome e cognome (oggetto: corso 4 marzo Women’s hurdle), così da poter organizzare i servizi di catering entro il 28 febbraio.

A chiudere l’evento, ci sarà una tavola Rotonda ‘Donna e sport, si può fare’ che vedrà ospiti due campionesse italiane e un'istruttrice della nostra Federazione (nuoto pinnato, pesca in apnea e didattica sub). Sarà l’occasione per condividere i diversi punti di vista sul tema, affinché le donne pratichino attività sportiva e la portino avanti per il loro benessere fisico e psicologico.

Si allega il manifesto e la locandina dell'evento. Invitiamo tutti a partecipare e a condividere un momento di formazione e sensibilizzazione di alto livello, per ampliare il più possibile le opportunità di accesso ai nostri sport e alla nostra socialità di donne e bambini.

Claudio Barchesi

programma

Visite: 1242